Banner Armenzano p r o l o c o   a r m e n z a n o
il paese
home eventi armenzano
Cenni storici
Il nome Armenzano deriva dal latino "armentum", che vuol dire mandria di buoi, cavalli, ... La risorsa principale del paese fu infatti, per molto tempo, l'allevamento anche perchè la sua conformazione geologica, fortemente scoscesa, si presta ai pascoli ma non all'agricoltura.
La sua popolazione nel periodo medievale si componeva di circa 400 persone (40 fuochi); nel 1950 contava 550 persone, ora ridotte ad una trentina.
Uno dei signorotti che nel medioevo comandava il castello era Napoleone di Umbertino dei Monaldi (morto nel 1257), che fu grande amico ed ammiratore di San Francesco e lo ospitava tutte le volte che il Santo si recava a predicare nella zona.
In tempi antichi, il castello apparteneva al comune di Spello, in quanto facente parte del Ducato e Diocesi di Spoleto. Sembra che sia poi stato venduto ad Assisi dagli eredi di Napoleone nel 1271.
La struttura
Edificato lungo la strada che unisce Spello ad Assisi, Armenzano è adagiato su un colle dal quale si gode lo splendido panorama delle colline e dei monti nocerini e della verde valle del torrente Anna.
Il poggio su cui Armenzano sorge, tondeggiante e ristretto, ha reso obbligatoria la costruzione delle case in due cerchi concentrici; più in alto svetta isolata l'abitazione del signorotto medievale. Le mura che cingevano il castello sono ora completamente diroccate.
Isolata rispetto alla struttura del paese, sorge la Chiesa di S. Maria, fatta erigere dai frati camaldolesi di S. Silvestro nel XII o XIII secolo.
Osservatorio
La realizzazione dell'Osservatorio Astronomico di Armenzano, avvenuta nel '99, stata possibile riadattando una casa del borgo di circa 60 mq a sola iniziativa privata. Tutto il lavoro di trasformazione stato realizzato nel rispetto del particolare ambiente nel quale inserito.
Inserito nel Parco Naturale del Monte Subasio, gode di una quasi totale assenza di inquinamento luminoso.
Maggiori informazioni sul sito dell'osservatorio.
proloco armenzano - www.armenzano.it